23 luglio 2016   |  

Ufficiale: il Calcio Como è fallito

Questa la sentenza in primo grado; ora si aspetta il ricorso della società.

porro.jpg

Il Tribunale rappresentato dal giudice Mancini ha deciso: il Calcio Como è fallito. La sentenza è arrivata nella giornata di venerdì, quando è stata accolta la richiesta di fallimento formalizzata dalla Procura. Nonostante i documenti portati a difesa dalla società del presidente Porro, il Tribunale ha deciso per il fallimento, a causa di debiti nei confronti di alcuni creditori, di un "buco" con la banca Montepaschi e di alcune mancanze con il fisco. Trattandosi di una sentenza di primo grado, il Como -già iscritto al campionato di Lega Pro- verosimilmente farà ricorso in appello.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

22 Settembre 1499 con il trattato di Basilea la vecchia Confederazione, che ha dato origine alla Svizzera, diventa uno stato indipendente.

Social

newFB newTwitter