Como, 27 novembre 2022   |  

La Francia vola agli ottavi di finali nel Mondiale del Qatar

di cristiano comelli

La squadra di Didier Deschamps è stata brava a credere nella vittoria ributtandosi generosamente in avanti dopo il pareggio ottenuto dai danesi.

mondcal

Doppio Mbappè e Francia in paradiso. I transalpini, grazie al fuoriclasse del Paris Saint Germain, superano per 2-1 la Danimarca e, dopo la vittoria contro l'Australia per 4-1, raggiungono quota sei punti volando verso gli ottavi di finale. di C Alla luce di quanto emerso dal campo nell'arco dei novanta minuti, il successo dei bleus può dirsi meritato così come il loro passaggio del turno. La Danimarca resta a un punto e, per poter sperare nella qualificazione, dovrà superare l'Australia con un'ampia differenza reti.

PRIMO TEMPO – Dopo reciproche punzecchiature nei primi minuti, al 16′ la Francia sfodera la prima occasione con Giroud che però, su cross di Dembelè, non crea grattacapi a Schmeichel. Al 21′ Rabiot, di testa, su cross di un Dembelè molto propositivo sulla fascia di competenza impegna di nuovo il portiere danese. Al 30′ Koundè prosegue il monologo francese tirando su servizio di Mbappè, Christensen però respinge. Al 33′ Griezmann impegna Schmeichel, poi Dembelè non riesce a coronare di successo due tentativi di fila. Al 36′ la Danimarca prova a prendere le contromisure, Cornelius calcia a fil di palo. Al 40′ Mbappè ha un'ottima occasione per fare decollare la Francia ma calcia altissimo da posizione favorevole. Al 45′ la Danimarca, che nella prima frazione ha molto subito l'iniziativa transalpina, ci prova con Eriksen ma è un nulla di fatto.

SECONDO TEMPO – La Francia riprende da dove aveva interrotto e Griezmann calcia alto al 15′. E' il preludio del gol del vantaggio transalpino che arriva al 16′ con Mbappè , bravo a sfruttare una rimessa di Theo Hernandez. Al 23′, però, la Danimarca annulla subito il vantaggio francese pervenendo al pareggio con Christensen, bravo a sbucare di testa su corner di Eriksen ea infilare Lloris. La Francia non se la dà per inteso e, un minuto dopo, sfiora il nuovo vantaggio con Rabiot, Schmeichel, però, fa buona guardia. Al 28′ la Danimarca tenta il sorpasso con Lindstrom ma Lloris c'è. Al 33′ Tchouameni, di testa, sfiora il 2-1 francese e lo stesso fa Rabiot al 34′ con una rovesciata che termina alta. Al 35′ si vede di nuovo la Danimarca con un tentativo di Braithwaite che termina a fil di palo. Sembra che debba finire in parità ma al 40′ Mbappè regala alla Francia vittoria e qualificazione agli ottavi su cross di Griezmann dalla sinistra. Al 46′ Mbappè vorrebbe regalarsi il tris ma Schmeichel pensa sia troppo e sventa l'insidia.

TABELLINO

FRANCIA-DANIMARCA 2-1

FRANCIA: Lloris, Koundè, Varane (anni 30: Konatè), Upamecano, Tchouameni, Theo Hernandez, Rabiot, Dembelè (anni 30: Coman), Griezmann (anni 48: Fofana), Mbappè, Giroud (anni 18: Thuram). All.Didier Deschamps.

DANIMARCA: Schmeichel, Christensen, Nelsson, Andersen, Kristensen (47's.t: Bah), Hojbjerg, Eriksen, Maehle. Lindstrom (40's.t: Norgard), Damsgaard (28's.t: Dolberg), Cornelius (1's.t: Braithwaite). Tutto. Kasper Hjulmand.

Arbitro: Saymon Marciniak (Polonia)

Marcatori: st: 16′ e 40′ Mbappè (Fa), 23′ Christensen (Re).

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

1 Febbraio 1945 in Italia viene introdotto il suffragio universale con il quale, per la prima volta, viene dato diritto di voto alle donne

 

Social

newFB newTwitter