Como, 27 novembre 2022   |  

L' Argentina batte il Messico grazie al goal di Messi

di cristiano comelli

L’albiceleste ha brillato soprattutto per il suo astro più luminoso, Lionel Messi, autore di uno splendido primo gol con un tiro di pregevole esecuzione.

mond1

Riscatto voleva e riscatto ha ottenuto. Dopo il clamoroso stop per 1-2 contro l’Arabia Saudita l’Argentina regola per 2-0 il Messico al termine di una partita non bellissima. L’albiceleste ha brillato soprattutto per il suo astro più luminoso, Lionel Messi, autore di uno splendido primo gol con un tiro di pregevole esecuzione. La squadra sudamericana rimette così in discussione il discorso passaggio agli ottavi salendo a tre punti con l’Arabia Saudita e a una lunghezza dalla Polonia capolista, Messico a rischio eliminazione.

PRIMO TEMPO – La partita riserva un andamento sonnecchiante che si traduce in due sole occasioni da gol, una per parte. Al 33′ Messi, su punizione, impegna Ochoa in una respinta, al 45′, invece, su opposto fronte, è Vega a dare lavoro a Martinez su calcio piazzato.

SECONDO TEMPO – Per vedere la prima emozione occorre attendere il minuto 19 quando l’Argentina si porta in vantaggio con un tiro dal limite di Messi che, dopo avere stoppato la sfera, lascia partire un fendente su cui Ochoa non può alcunchè. Al 25′ Molina potrebbe raddoppiare ma conclude fuori misura. Al 41′ Fernandez chiude il discorso con una conclusione a giro.

TABELLINO

ARGENTINA- MESSICO 2-0

ARGENTINA: Martinez, Montiel (19’s.t: Molina), Otamendi, Lisandro Martinez, Acuna, De Paul, Rodriguez (12’s.t: Fernandez), Mac Allister (25’s.t: Palacios), Messi, Lautaro Martinez (18’s.t: Alvarez), Di Maria (25’s.t: Romero). All.Lionel Scaloni.

MESSICO: Ochoa, Araujo, Montes, Moreno, Alvarez (22’s.t: Jimenez), Herrera, Guardado (42’s.t: Gutierrez), Gallardo, Chavez, Vega (21’s.t: Antona), Lozano (23’s.t: Alvarado). All.Gerardo Martino.

Arbitro: Daniele Orsato (Italia)

Marcatori: s.t. 19 ‘ Messi (A), 41’ Fernandez (A).

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

1 Febbraio 1945 in Italia viene introdotto il suffragio universale con il quale, per la prima volta, viene dato diritto di voto alle donne

 

Social

newFB newTwitter