Como, 25 novembre 2022   |  

Finisce con un pareggio Olanda vs Ecuador

di cristiano comelli

L'Olanda prova a scappare ma l'Ecuador risponde. Finisce 1-1 tra la nazionale dei tulipani e quella sudamericana al termine di un incontro in cui quest'ultima ha forse fatto vedere qualcosa di meglio

ecuador

Brivido per l'Ecuador per la perdita per infortunio del suo goleador Valencia, l'auspicio del tecnico Gustavo Alfaro è di riuscire a recuperarlo per la sfida decisiva della sua nazionale contro il Senegal di di martedì 29 novembre alle 16.

PRIMO TEMPO – Tempo sei minuti e l'Olanda rompe subito gli equilibri: Klassen pesca Gakpo che , con una gran botta, non lascia scampo a Galindez. L'Ecuador non sembra però scomporsi e si butta subito in avanti alla ricerca del pareggio: al 10' Valencia, servito da Estupinan, conclude però in modo strozzato senza impensierire Noppert. Al 24' i sudamericani ci provano ancora con Caicedo, l'atalantino Koopmeiners però respinge. L'Ecuador tiene alti i giri del motore e al 32' Valencia impegna Noppert a distendersi per respingere. Olanda in difficoltà dopo la rete segnata mentre gli ecuadoregni spingono con decisione alla ricerca di un pareggio che li potrebbe tenere davanti al Senegal in classifica e porre quindi in condizione di favore per la qualificazione al secondo turno. Al 45' l'offensiva ecuadoregna prosegue: Estupinan pesca Valencia che svetta di testa ma trova l'opposizione di Akè. A furia di insistere la squadra di Alfaro trova il pareggio al 49' con Estupinan che corregge in rete un tiro di Preciado. L'arbitro, però, non è convinto e si consulta con il Var concludendo di dover annullare la segnatura per un fuorigioco di Porozo. Si resta quindi alla fine della prima frazione sull'1-0 con la rete di Gakpo.

SECONDO TEMPO – Al 4' l'Ecuador si rimette in carreggiata, Estupinan riceve la sfera da Plata e calcia rasoterra, Noppert respinge ma sulla sfera si avventa Valencia che insacca con un tap-in. Per lui si tratta della terza rete in due incontri dopo la doppietta rifilata al Qatar. Al 14' l'Ecuador sfiora persino il vantaggio, cross di Preciado e Plata colpisce in pieno la traversa. L'Olanda prova a reagire ma il tiro di Koopmeiners al 21' termina a fondocampo. Al 43' Valencia si infortuna e deve uscire in campo in barella, brutta perdita per i sudamericani. Al 47' Preciado ha l'ultimo sussulto con un colpo di testa che termina innocuo tra le braccia di Noppert. Olanda ed Ecuador si giocheranno la qualificazione al terzo turno che le opporrà , rispettivamente, a un Qatar ormai fuori dai giochi e al Senegal invece ancora in piena corsa.

TABELLINO

OLANDA- ECUADOR 1-1

OLANDA: Nopper, Timber, Van Dijk, Akè, Dumfries, Koopmeiners (35's.t: De Roon), De Jong, Blind, Klassen (25's.t: Berghuis), Gakpo (34's.t: Weghorst), Bergwijn (1's.t: Depay). All. Louis Van Gaal.

ECUADOR: Galindez, Preciado, Porozo, Torres, Hincapiè, Estupinan, Plata (45's.t: Ibarra), Mendez, Caicedo, Valencia (45's.t: Rodriguez), Estrada (29's.t: Sarmiento). All.Gustavo Alfaro.

Arbitro:Mustapha Ghorbal (Algeria)

Marcatori: p.t: 6' Gakpo (O). S.t: 4' Valencia (E)

CLASSIFICA GIRONE A

Olanda ed Ecuador punti 4, Senegal 3, Qatar 0.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

1 Febbraio 1945 in Italia viene introdotto il suffragio universale con il quale, per la prima volta, viene dato diritto di voto alle donne

 

Social

newFB newTwitter