Como, 27 novembre 2022   |  

Costarica batte il Giappone

di cristiano comelli

Dopo la debacle con la Spagna, cercava un pronto riscatto.

soccer g9379f1826 640

Il Costarica lo ha trovato superando di misura il Giappone al termine di una partita piuttosto noiosa. La nazionale del Sol Levante non riesce così a realizzare quel bis della clamorosa vittoria contro la Germania che le avrebbe permesso di accedere ai sedicesimi di finale con un turno d'anticipo. I centramericani, dal canto loro, pur con una differenza reti pesante di meno sei, continuano a sperare in una possibile qualificazione al secondo turno.

PRIMO TEMPO - Il Giappone prova a graffiare all'8' ma Ueda non aggancia la conclusione di Morita. Al 19' ancora la nazionale del Sol Levante in evidenza con lo stesso Ueda, Navas però neutralizza senza problemi. L'iniziativa sembra essere nelle mani della squadra di Moriyasu. Al 34' il Costarica cerca di colpire con un cross di Contreras ma Nagatomo intercetta e sventa l'insidia. Al 35' è Campbell a mettere sul fondo.

SECONDO TEMPO - Il Giappone entra meglio come già nella prima frazione, al 1' Morita impegna Navas. Due minuti dopo è Asano, di testa, a dare lavoro al portiere costaricano. I centramericani passano in vantaggio a sorpresa al 36' con Fuller che, su assist di Tejeda, conclude a giro e sorprende Gonda. Al 43' Mitoma mette una palla in area costaricana, ne nasce un batti e ribatti che si conclude con una neutralizzazione di Navas. E il Costarica può festeggiare.

TABELLINO

GIAPPONE- COSTARICA 0-1

GIAPPONE: Gonda, Yamane (17's.t: Mitoma), Yoshida, Itakura, Nagatomo (1's.t: Ito H.), Morita, Endo, Doan (21's.t: Ito J.), Kamada, Soma (37's.t: Minatomo), Ueda (1's.t: Asano). All. Hajime Moriyasu.

COSTARICA: Navas, Manely, Calvo, Duarte, Oviedo, Fuller, Tejeda, Borges (44's.t: Salas), Torres (19's.t: Aguilera), Campbell (50's.t: Cachon), Contreras (19's.t: Bennette). All. Luis Suarez.

Arbitro: Michael Oliver (Inghilterra)

Marcatori. s.t: 36' Fuller (C).

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

1 Febbraio 1945 in Italia viene introdotto il suffragio universale con il quale, per la prima volta, viene dato diritto di voto alle donne

 

Social

newFB newTwitter