Como, 08 agosto 2020   |  

Ville Aperte in Brianza 2020

Dal 26 Settembre al 4 Ottobre, torna Ville Aperte in Brianza, la manifestazione, promossa dalla Provincia di Monza e Brianza, che propone visite guidate alla scoperta dello “straordinario” e poco conosciuto patrimonio della Brianza.

CesanoMaderno PalazzoAreseBorromeo int

E’ confermata l’edizione 2020 di Ville Aperte in Brianza dedicata alla straordinario, in un anno che di fatto è straordinario per i cambiamenti che ha imposto l’emergenza sanitaria ancora in corso. La sfida lanciata dalla Provincia Monza Brianza, lo scorso Giugno, è stata raccolta da 4 Province, 76 Comuni, 140 siti pubblici e privati.

Gli uffici provinciali dedicati alla cultura stanno definendo il programma della 18° edizione – quella della maggior età – che prenderà il via dal 26 Settembre al 4 Ottobre, in assoluta sicurezza.

Oltre alle attese e gettonate visite guidate alla scoperta dello straordinario patrimonio culturale e storico del territorio e non solo, sono previsti 20 itinerari spettacoli dedicati alle famiglie, eventi.

La rassegna è promossa dalla Provincia di Monza e Brianza, in collaborazione con le Province di Como e di Lecco, Varese e la Città metropolitana di Milano: 36 i Comuni aderenti per Monza Brianza, 11 per Como, 22 per Lecco, 6 per Milano e 1 per Varese oltre a numerosi partner tra associazioni e fondazioni culturali del territorio.  

Le ville gentilizie, note anche come “ville di delizia”, che costellano il territorio a nord di Milano, hanno raggiunto nel corso del ‘600 e ‘700 il loro massimo splendore. Una magnificenza di architetture commissionate dalle grandi famiglie nobiliari dell’epoca: residenze monumentali con vasti parchi, strutturati con giardini all’italiana e all’inglese e ricche di opere d’arte.

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

27 Settembre 1540 l'Ordine dei Gesuiti riceve il proprio statuto da Papa Paolo III

Social

newFB newTwitter