Como , 18 novembre 2021   |  

Pinacoteca Como rende omaggio a Eli Riva

In occasione del centenario della nascita, dal 21 al 27 novembre la Pinacoteca renderà omaggio allo scultore Eli Riva

pinacote com

In occasione del centenario della nascita, dal 21 al 27 novembre la Pinacoteca renderà omaggio allo scultore Eli Riva (Rovenna di Cernobbio, 21 novembre 1921 – Como, 12 febbraio 2007) con una serie di approfondimenti dedicati sui profili Facebook e Instagram dei Musei Civici Como (@museicivicicomo), nell’ambito della rubrica #pinacotecacontemporanea.

Maestro della scultura, Riva è considerato l’ultimo erede dei Magistri Cumacini, con un percorso artistico che attraversa figurazione e astrazione e l’uso di materiali come pietra, legno e marmo. I post a lui dedicati, oltre ad approfondire alcuni aspetti dell’artista e della sua profonda poetica, saranno l’occasione per scoprire o riscoprire alcune sue opere in città, che invitiamo tutti a rivedere perché parte del patrimonio cittadino di tutti noi: la statua di Papa Innocenzo XI in via Odescalchi ad esempio, o il Cristo risorgente in sepolcro sull’altare della chiesa di San Giuseppe, oppure ancora il busto ritratto di Antonio Sant’Elia in legno di magnolia, esposto in Pinacoteca.

Il progetto è realizzato in collaborazione con l’Associazione Eli Riva, che cura e gestisce il Museo Riva. Si ringraziano in particolare Giovanna Riva ed Enza Riva Coratolo.

Dopo i tributi a Giuliano Collina nel 2018, ad Alvaro Molteni nel 2020, a Nicola Salvatore e a Manlio Rho quest’anno, la Pinacoteca prosegue la sua mission di valorizzazione e promozione degli artisti comaschi, con una forte attenzione verso il contemporaneo.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Maggio 1992 - Strage di Capaci: una bomba fa saltare l'autostrada mentre transitavano le auto del giudice Giovanni Falcone e della scorta

Social

newFB newTwitter