Roma, 13 novembre 2023   |  

On.Fiocchi (FdI-ECR) a Roma con allevatori ed agricoltori

Lunedì 13 Novembre, incontro a Roma con il Ministro dell'Agricoltura Francesco Lollobrigida, sul tema emergenza lupo

wolf 2826741 640

didascalia: immagine da Pixabay

Migliaia di firme saranno consegnate, oggi lunedì 13 Novembre,  a Roma al Ministero dell’Agricoltura relative alla problematica del lupo. A consegnarle al Sottosegretario On.La Pietra sarà l’On.Fiocchi accompagnato per l’occasione da una folta rappresentanza di portatori di interesse accreditati al Ministero fra i quali il Vicepresidente del Consiglio Regionale della Toscana Marco Casucci e il Prof. Michele Corti, Presidente dell’Associazione Pastoralismo Alpino.

L’incontro si è reso necessario dopo che numerose predazioni dovute al proliferare dei lupi nel nostro Paese ha assunto livelli inaccettabili per cui l’agricoltura e l’allevamento di montagna rischiano di scomparire lasciando i territori incustoditi e dando quindi spazio alla loro antropizzazione.

L’auspicio è che nell’incontro vengano recepite le istanze volte al contenimento del fenomeno legato alla presenza invasiva di interi branchi non solo sulle nostre montagne ma anche in pianura.

“È da anni che mi impegno in tutte le sedi, ed in particolare in Europa, riguardo al problema di questa specie - dichiara l’On.Fiocchi – che, non essendo più da considerarsi in via di estinzione per cui altamente protetta, deve essere quanto prima declassata e contenuta”

“Mi Preoccupano in particolare gli attacchi all’uomo e agli animali da affezione da parte di alcuni esemplari ritenuti “problematici”, ritengo inoltre, – conclude Fiocchi – che il progetto Life WolfAlps abbia di fatto esaurito in gran parte i suoi compiti. Semmai, i fondi siano nel frattempo destinati a risarcire adeguatamente i danni subiti dagli agricoltori e dagli allevatori e alla tutela della biodiversità”.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

26 Febbraio 2001 i quindici Stati dell'Unione Europea firmano il Trattato di Nizza

Social

newFB newTwitter