Como, 12 novembre 2023   |  

Matteo Farina. Nessuno tranne te

Nel volume “Matteo Farina. Nessuno tranne te” edizioni San Paolo, l’autore Mario Spinelli riporta testimonianze che riescono a descrivere un giovane che anche nella sua breve vita ha saputo esprimere il meglio della sua generazione diventando un esempio ai giovani di oggi e di domani.

images

Matteo Farina (Avellino 1990 – Brindisi 2009) colpito da un tumore al cervello, subisce diverse operazioni, lunghe degenze. Muore all’età di 18 anni. Un giovane che si distinse per il carattere allegro, determinato, equilibrato e riflessivo. Fin da bambino, lasciò illuminare la propria vita dalla fede.

Nel volume “Matteo Farina. Nessuno tranne te” edizioni San Paolo, l’autore Mario Spinelli riporta testimonianze che riescono a descrivere un giovane che anche nella sua breve vita ha saputo esprimere il meglio della sua generazione diventando un esempio ai giovani di oggi e di domani.

Il giovane Matteo può definirsi un campione di fede e di umanità riconosciuto così da molti ragazzi che gremirono il sagrato e la chiesa il giorno del suo funerale

Matteo capì che la felicità e la gioia sono il centro essenziale della vita che non deve spegnersi a causa dei dispiaceri e delle fatiche,  fece della gioia la forza della sua breve ma intensa esistenza, soprattutto quando dovette affrontare una dura realtà quella della malattia.

Matteo capì e in questo libro traspare come la scoperta dell’amore di Dio può trasformare la nostra vita. La sua esistenza  fu breve come dimostrano le testimonianze riportate nel libro, un giovane che ha lasciato un segno in tutti coloro che ha conosciuto.

Matteo ha dimostrato che una vita cristiana non consiste nel compiere azioni straordinarie ma è fatta di impegno, di generosità nelle piccole cose della vita quotidiana.

Un giovane che trascorreva la sua vita con la famiglia, gli amici, la scuola, la parrocchia. Ha vissuto un’esistenza normale, semplice, non a tutti i costi alla moda può definirsi una vita vissuta nella semplicità francescana, è riuscito ad essere se stesso senza scomparire nella massa. Papa Francesco lo ha dichiarato venerabile il 5 Maggio 2020.

Matteo Farina – tutti tranne te – pag. 235 – euro 18.00

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

5 Marzo 1953 Josif  Vissarionovič Džugašvili Stalin muore a Mosca a seguito di un attacco cerebrale

Social

newFB newTwitter