Agno, 03 marzo 2020   |  

L'arte sbarca ad Agno

di cristiano comelli

Ciclo di iniziative dal titolo "Pieghe forme e passioni" che partirà dal 15 marzo e si concluderà il 25 giugno

arte e scultura

L'arte che sa emozionare sbarca ad Agno. Lo farà con il ciclo di iniziative dal titolo "Pieghe forme e passioni" che partirà dal 15 Marzo e si concluderà il 25 Giugno. La rassegna è imperniata sull'esposizione di opere di Rosita Peverelli ma sarà possibile anche lustrarsi gli occhi e l'anima con alcune statue di santi che appartengono alla collezione privata Bottini.

Tutto è in programma al museo plebano nei pressi della chiesa di san Provino. Giovedì 19 Marzo dalle 16.30 alle 19 sarà allestita una mostra speciale per i papà alla cui festa il giorno è dedicato.

Domenica 22 largo a una visita guidata a partire dalle 17 per la quale sarà necessario versare la quota di cinque franchi. Domenica 29 sarà presente la protagonista della rassegna ovvero Peverelli. Le iniziative riprenderanno poi mercoledì 22 aprile con una rassegna organizzata per nonni e nipoti in programma dalle 14.30 alle 17.

Domenica 26 alle 16.30 avverrà la presentazione del libro di poesie di Peverelli "Trama a punto croce". L'eclettica esponente del mondo dell'arte sarà di nuovo presente e a disposizione dei suoi estimatori giovedì 7 maggio dalle 16.30 alle 19. Domenica 10, nella stessa fascia oraria, sarà la volta di una visita alla mostra in compagnia delle mamme. Nuova visita guidata domenica 24 e poi mercoledì 27 spazio ancora ai nonni al museo con i nipoti. Infine, ma non per importanza, domenica 14 giugno sarà presente di nuovo Peverelli. Una rassegna studiata sia con l'intento di divulgare la bellezza dell'arte nelle sue varie forme espressive sia per coinvolgere in questo percorso di fascinazione tutte le generazioni.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

26 Maggio 1986 la Comunità Europea adotta la bandiera europea

Social

newFB newTwitter