Grandate, 01 dicembre 2018   |  

Incontro a Grandate: "Prevenire le cadute in casa - Consigli senza età"

in programma martedì 4 dicembre, alle ore 15, all'Associazione pensionati "Gioventù nel tempo" a Grandate (via Como 8). L'incontro è organizzato dall'Azienda socio sanitaria territoriale Lariana ed è a ingresso libero.

locandina serata prevenzione cadute II ed grandate

Un pomeriggio d'informazione per parlare di cadute domestiche. L'incontro, dal titolo "Prevenire le cadute in casa - Consigli senza età", è in programma martedì 4 Dicembre, alle ore 15, all'Associazione pensionati "Gioventù nel tempo" a Grandate (via Como 8) ed è organizzato dall'Azienda socio sanitaria territoriale Lariana.

L'iniziativa, a cui interverranno medici, fisioterapisti e infermieri dell'Asst Lariana, è dedicata alle persone di tutte le età, a chi presta assistenza e alle associazioni del terzo settore. L'ingresso è libero. I relatori tratteranno temi quali i principali fattori di rischio, daranno consigli su come evitare gli incidenti in casa e parleranno dell'importanza dell'attività fisica.

L'incontro sarà aperto da Carmine Paparesta, direttore dell’Unità Operativa Complessa Aree Territoriali di Asst Lariana. "Perchè si cade: analizziamo alcuni fattori di rischio" è il titolo dell'intervento di Greta Mauri, medico fisiatra. "Ma le cadute sono evitabili?" è il tema che sarà trattato da Gisella Gatto, coordinatrice infermieristica della Riabilitazione Neurologica. Infine, Isabella Cerofolini, direttrice della Unità Operativa Cronicità e Fragilità, approfondirà l'argomento "L'importanza del movimento".

L'Asst è impegnata sul fronte della prevenzione delle cadute sia nelle sue strutture sia al domicilio e su questo tema la struttura Miglioramento Qualità e Risk Management, diretta dalla dottoressa Sannino, e il Gruppo Aziendale Dedicato (GAD) Cadute hanno messo a punto progetti e attività che hanno coinvolto il Dipartimento Riabilitazione Cronicità e Cure Intermedie. Negli scorsi anni sono state infatti organizzate campagne informative all'interno degli ospedali e svolti incontri con pazienti e familiari.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Luglio 1860 sconfitto nella battaglia di Milazzo, l'esercito delle Due Sicilie lascia la Sicilia.

Social

newFB newTwitter