Como, 22 novembre 2023   |  

I lariani sabato 25 novembre incontrano il Feralpi Salò

di cristiano comelli

Sabato 25 novembre alle 14 al Luigi Sinigaglia il Como scende in campo contro il fanalino di coda Feralpi Salò

football 1396740 640 36

Via al dopo Moreno Longo. Nella sfida che attende i lariani sabato 25 novembre alle 14 al Luigi Sinigaglia contro il fanalino di coda Feralpi Salò, al posto del tecnico esonerato siederà l'ex calciatore e e fuoriclasse a livello internazionale Cesc Fabregas. L'esonero di Longo ha sicuramente fatto molto rumore ed è stato motivato dalla dirigenza con l'esigenza di vedere, oltre ai punti che incrementano la classifica, anche il bel gioco della squadra.

Sesti con ventuno punti e in piena zona playoff, Ioannou e compagni puntano alla settima vittoria stagionale e seconda di fila dopo quella con l'Ascoli per continuare a frequentare il salotto buono che può voler dire lottare per il ritorno in massima serie. I gardesani si sono affidati alle cure tecniche dell'esperto Marco Zaffaroni, ex tecnico, tra le altre, di Monza e dell'Hellas Verona lo scorso campionato in serie A. La squadra con la difesa peggiore della categoria con ben ventisei reti al passivo è ultima con soli sette punti e sta ancora pagando lo scotto di essere una matricola. I pareggi ottenuti con Cosenza e Bari le hanno però messo un po' di morale e da questo la squadra di Fabregas si dovrà guardare.

LE PROBABILI FORMAZIONI

COMO: Semper, Curto, Odenthal, Barba, Iovine, Bellemo, Kone, Ioannou, Verdi, Da Cunha, Cutrone. All.Cesc Fabregas.

FERALPI SALO': Pizzignacco, Bergonzi, Ceppitelli, Letizia, Felici, Zennaro, Fiordilino, Balestrero, Martella, La Mantia, Compagnon. All.Marco Zaffaroni.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

26 Febbraio 2001 i quindici Stati dell'Unione Europea firmano il Trattato di Nizza

Social

newFB newTwitter