Como, 23 ottobre 2023   |  

Dove va la chiesa?

Nel libro l’autore dichiara che la Chiesa di oggi va cercata altrove, occorre abbandonare le corti, le curie ed estraniarsi dal chiacchericcio ecclesiastico troppo spesso ricco di rancore e di calunnia.

cuiesau

Enzo Bianchi ha fondato la Comunità di Bose di cui è stato Priore fino al 2017 è autore di numerosi libri tra i quali “Dove va la chiesa?” (edizioni San Paolo).

La Chiesa vive un momento di scelte e decisioni difficili, ma molto importanti per il futuro della fede cristiana. Il libro di Enzo Bianchi inizia con la domanda “Dove va la Chiesa?”, tutti o quasi i cristiani sono convinti del cambiamento che la Chiesa deve affrontare e percorrere nuovi sentieri per molti ancora sconosciuti.

La Chiesa di Papa Francesco affronta un mutamento preciso, anche se la Chiesa sembra registrare una certa lentezza nella ricezione del progetto di Papa Francesco.
Nel libro l’autore dichiara che la Chiesa di oggi va cercata altrove, occorre abbandonare le corti, le curie ed estraniarsi dal chiacchericcio ecclesiastico troppo spesso ricco di rancore e di calunnia.

L’autore afferma di trovare più fede in un giovane su una carrozzella che dice “mi piace Gesù” di un prete che recita preghiere senza provare alcun sentimento per il Signore.
Papa Francesco offre continuamente stimoli, anche se a volte ci invita a essere umani e a non nasconderci dietro frasi fatte o gesti formali.

Molto spesso i preti sono affaticati e sempre più anziani e spesso versano in situazioni di povertà economica e anche umana.
La domanda che si pone Bianchi quando cammina per le strade e si imbatte in Chiese e costruzioni ecclesiali abbandonate ma un tempo punti di riferimento, ed oggi in disuso, ci saranno ancora comunità cristiane nel nostro occidente?

Un libro che propone un approfondimento sui problemi reali della fede cristiana e sul momento di difficoltà che la Chiesa cattolica sta vivendo.

La Chiesa di Papa Francesco si è distinta per la novità del suo stile, per la scommessa di presentare un volto nuovo di chiesa che ascolta, dialoga con le altre religioni e con chi crede e chi non crede. Una chiesa che si interroga su lavoro, ambiente, povertà.

Una chiesa che ha trovato da una parte favore ma dall’altra parte ha iniziato una serie di discussioni e di resistenza che hanno portato a conflitti, e a divisioni.

Questo volume ha l’intento di porre le basi di una profonda riflessione che parte dalla domanda “Dove va la chiesa?” e dopo un’attenta e animato confronto ed un articolato itinerario si conclude con la domanda “Quale sarà la chiesa di domani?”

Dove va la chiesa? - Enzo Bianchi – pag. 188 – euro 18.00

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

5 Marzo 1953 Josif  Vissarionovič Džugašvili Stalin muore a Mosca a seguito di un attacco cerebrale

Social

newFB newTwitter