Como, 27 ottobre 2023   |  

Como: visite guidate alla scoperta del Morazzone

Morazzone a Como 1608-1613. Un itinerario alla scoperta di un grande artista

MORAZZONE

Visite guidate a cura di Eugenia Bianchi, Chiara Brizzolari e Beatrice Pizzi (Diocesi di Como), Pier Francesco Mazzucchelli, detto il Morazzone (Morazzone, 1573 – Piacenza, 1626), è uno dei più importanti pittori del Seicento lombardo, rappresentante, insieme a Cerano, Giulio Cesare Procaccini e Daniele Crespi, della pittura controriformata.

Con il suo stile, dai colori forti e dalle espressioni accentuate, dalle posture ritorte e dalle anatomie evidenti, egli seppe interpretare in modo originalissimo e comprensibile alla devozione popolare, le istanze della Chiesa cattolica impegnata, mai come tra il XVI e il XVII secolo, a combattere, anche attraverso l’arte, la deriva protestante.

Un capitolo importante della carriera di Morazzone si svolse a Como dove lo troviamo a partire dal 1608 quando realizza i disegni del Gonfalone di Sant’Abbondio per il Duomo di Como. Nel capoluogo lariano egli rimarrà fino al 1613, mettendo a segno una serie di opere esclusive quali innanzitutto la decorazione della sacrestia dei mansionari del Duomo (1612) e l’apparato decorativo della cappella della Madonna della Cintura in Sant’Agostino (1612).

A questa fase è dedicato l’itinerario Morazzone a Como 1608-1613. Un itinerario alla scoperta di un grande artista che prevede due tappe, una in duomo e l’altra in Sant’Agostino.

Como, sabato, 11 novembre 2023, ritrovo alle ore 15.00 davanti al Duomo. Inizio visita in Duomo: ore 15.15. Inizio visita nella chiesa di Sant’Agostino: ore 16.15. Quota di partecipazione: 5 euro (gratuito under 18; 3 euro per chi si iscrive entro il 5 novembre 2023). Per info e prenotazione: beniartistici@centrorusca.i

 

download pdf locandina

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

26 Febbraio 2001 i quindici Stati dell'Unione Europea firmano il Trattato di Nizza

Social

newFB newTwitter