Como , 14 luglio 2020   |  

Como ricorda la morte del brigadiere Luigi Carluccio e Paolo Borsellino

Il capoluogo comasco celebra due anniversari importanti mercoledì 15 Luglio, la morte del brigadiere Luigi Carluccio, e domenica 19 Luglio, per commemorare la strage di via d’Amelio in cui perse la vita Paolo Borsellino

Paolo Borsellino

Due celebrazioni che si svolgeranno in forma ristretta, a Como, nel rispetto delle misure di prevenzione e contenimento del Covid: mercoledì 15 Luglio, nell’anniversario della morte del brigadiere Luigi Carluccio, e domenica 19 Luglio, per commemorare la strage di via d’Amelio in cui perse la vita Paolo Borsellino a cui è stata intitolata la nostra biblioteca civica. Si invita la cittadinanza a unirsi con una vicinanza ideale alla commemorazione di queste persone che hanno perso la vita per salvaguardare la sicurezza e la legalità.

- mercoledì 15 Luglio
Commemorazione dell’anniversario della morte del brigadiere Luigi Carluccio, specializzato nell’antisabotaggio, morto nel 1981 in viale Lecco, angolo via Sacco, nel tentativo di disinnescare un ordigno. Alle ore 9,30 sarà celebrata la messa nella chiesa di San Fedele, alle ore 10,15 sarà deposta la corona sul luogo dell’attentato in corrispondenza della targa commemorativa (angolo via Sacco)

- domenica 19 Luglio
Commemorazione della strage di via d’Amelio, avvenuta il 19 Luglio 1992, in cui perse la vita il giudice Paolo Borsellino. Alle ore 17 sarà deposta una corona di alloro alla biblioteca comunale “Paolo Borsellino” di Como (piazzetta Venosto Lucati 1).

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

31 Ottobre 1517 - Riforma protestante: Martin Lutero affigge le sue 95 tesi sul portale della chiesa di Wittenberg

Social

newFB newTwitter