Monza, 12 giugno 2018   |  

Carabinieri Monza recuperano quadri d'autore

Il Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Monza arrestano cinque persone ritenute responsabili del furto avvenuto ai danni di un mercante d'arte di Monza il 20 Aprile dello scorso anno

C 2 articolo 3145568 upiImagepp

Martedì mattina 12 Giugno,  a Monza, in via Solera presso la Procura della Repubblica, il Procuratore Capo, Dottoressa Luisa Zanetti, il Sostituto Procuratore Dottor Salvatore Bellomo, il Comandante del Gruppo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, Tenente Colonnello Valerio Marra ed il Comandante del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Monza, Maggiore Francesco Provenza, hanno svelato i dettagli dell’attività investigativa che ha condotto all’arresto di cinque persone ritenute responsabili del furto avvenuto a Monza il 20 Aprile dello scorso anno di due importantissimi capolavori dell’arte, degli artisti Peter Paul Rubens  e Pierre Auguste Renoir. 

Il valore dei quadri è di circa 26 milioni di euro, sono cinque le persone responsabili, quattro italiani e un croato,  arrestate dai carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale di Monza.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

9 Dicembre 1987 secondo e ultimo giorno di votazioni del referendum che vieterà la produzione di elettricità tramite l'energia nucleare nel nostro Paese

Social

newFB newTwitter