Cantù , 19 aprile 2021   |  

Cantù, gratuità occupazione suolo pubblico per bar e ristoranti

L’Amministrazione Comunale ripropone, quindi, anche per l’annualità 2021, la possibilità di ampliamento degli spazi esterni di bar e ristoranti e, compatibilmente con quanto stabilito dal prossimo Decreto Legge, la gratuità dell’Occupazione del Suolo Pubblico sino al 30.09.2021.

coffee table 976903 640

In previsione della probabile apertura di bar e ristoranti il 26.04.2021 con obbligo di servizio al tavolo e solo su aree esterne, sarà possibile ampliare la propria zona di fruizione del suolo pubblico o, nel caso in cui l’esercizio non ne fosse dotato in precedenza, di dotare la propria attività di uno sbocco all’aperto, facendone richiesta in Comune e valutando la fattibilità dell’operazione, nel rispetto delle misure di sicurezza e dell’altrui proprietà.

L’Amministrazione Comunale ripropone, quindi, anche per l’annualità 2021, la possibilità di ampliamento degli spazi esterni di bar e ristoranti e, compatibilmente con quanto stabilito dal prossimo Decreto Legge, la gratuità dell’Occupazione del Suolo Pubblico sino al 30.09.2021.

“Siamo consapevoli dei grandi sforzi compiuti dagli imprenditori canturini e, in particolare, dai ristoratori – spiega il Vicesindaco e Assessore alle Attività Economiche Giuseppe Molteni – Da oltre un anno, l’intera categoria è piegata dalle restrittive norme anticontagio Covid-19. Con gli Uffici competenti, ci stiamo già muovendo per riproporre, quindi, le misure economiche che già nello scorso 2020 abbiamo attuato in loro favore. Incrementando la superficie esterna occupata dal locale, sarà possibile ammortizzare almeno in parte, la perdita di posti, e quindi di incassi, dovuta all’obbligo di servizio all’aperto”.

Per favorire ulteriormente la ripresa dell’economia locale, fino al 30.09.2021 sarà sospesa l’Occupazione Suolo Pubblico, anche laddove il nuovo Decreto Legge non contempli la possibilità, al fine di dare ossigeno alle attività con problemi di liquidità a seguito dello stop produttivo decretato per contenere la diffusione del virus Covid -19.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

9 Maggio 1950 Robert Schuman presenta la Dichiarazione che porterà al Trattato Ceca (Comunità economica carbone e acciaio) e che segna l'inizio del processo d'integrazione europea, per cui il 9 maggio viene festeggiato ufficialmente dal 1985 come Giornata dell'Europa.

Social

newFB newTwitter